VOTO DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

La Legge 6 maggio 2015 n. 52, di riforma del sistema di elezione della Camera dei Deputati, ha introdotto l'opzione del voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi, per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei loro familiari conviventi.


per dettagli vedere allegati.

AllegatoDimensione
Modulo opzione voto.pdf541.1 KB
avviso.pdf352.27 KB